Quale PC per modificare foto con Lightroom ?

commenti4

condividi

Ciao a tutti, I’m back, e con una domanda che mi sono sentito rivolgere più di una volta, invero:

Che PC mi serve per modificare foto con Lightroom?

Bene, suppongo che sappiate già di cosa stiamo parlando (oppure leggete qui), e che non vi vada di farvi abbindolare dalla grande mela Apple per un computer con componenti non sempre recenti venduto a prezzi stratosferici quindi… possiamo cominciare!

Premetto chiarendo che Lightroom non è un programma esosissimo di risorse, ma che se ne volete farne un uso amatoriale avanzato o professionale e non volete uscire pazzi, avere un PC potente è più che consigliato, ma andiamo con ordine… quale PC per modificare foto con Lightroom? Scopriamolo insieme!

Questione di budget

Quanto siete disposti a spendere per il vostro PC da ritocco fotografico? Questa è certamente la variabile più importante per il modo in cui andrà a incidere sulla composizione del PC, qui ho considerato un budget di circa 600 €, che mi sembra più che ragionevole considerando che il monitor non è compreso nel prezzo.

Cosa è incluso in questa configurazione?

Si tratta di un pc con dotazione adatta all’uso di Lightroom, restano però da aggiungere un mouse, una tastiera e uno schermo che sia perlomeno degno per farci lavori fotografici.

Scegliere la CPU e la scheda madre

La CPU o processore che dir si voglia è il cervello del vostro sistema, Lightroom per fare quello che fa necessita di calcoli più o meno complessi per cui è necessario che il cervello sia in grado di “star dietro” a questi calcoli.

In questo articolo parliamo di CPU Intel perchè ad oggi, le soluzioni AMD sono solo più problematiche e meno potenti, per cui non rappresentano un’alternativa valida ai prodotti di Intel, se non siete d’accordo parliamone (nei commenti), ho sempre voglia di imparare qualcosa ;)

Le CPU intel che vale la pena considerare per il nostro PC Lightroom sono divise in 3 categorie: Core i3, Core i5 e Core i7.

Per avere un minimo di potenza vi consiglio di stare sulla soluzione intermedia, ovvero i5, perchè un i7 in genere costa troppo mentre un i3 potrebbe rivelarsi limitato per l’uso che ne dovete fare quindi troppo penalizzante.

Ad esempio vi consiglio questa, ovvero la CPU i5 3350, al costo di 156 € su Amazon.it.

Se avete qualche €€€€€ in più da dedicare al vostro PC Lightroom vi consiglio di passare ad i7, non ve ne pentirete!

Per quanto riguarda la scheda madre vi consiglio di andare su un modello base, visto che il budget è ristretto, lasciate stare le motherboard complicate con RAID, rete ridondata e cavolate varie e procuratevi un modello economico ma di buona marca.

Io vi consiglio questa di ASUS, P8B75-M, per 85 € su Amazon.it non potete sbagliare!

PSU e Case

Se la CPU è il cervello del PC la PSU (o alimentatore) e il case sono rispettivamente il cuore e lo scheletro!

Esistono un sacco di PSU valide ma vi consiglio sempre di stare sempre un po’ abbondanti per quanto riguarda la potenza (non sapete ancora quante periferiche avrete domani…) e di cercare un prodotto dotato di certificazione PLUS80, il che significa che il trasformatore convertirà in energia per il PC almeno l’80% della corrente presa dalla rete elettrica, con i relativi risparmi sulla bolletta.

Mi raccomando cercate di non comprare PSU cinesi generiche perché potrebbero rifilarvi un cuore molto debole.

Questa è buona e non costa molto: Corsair CX 500 da 500W reali con certificazione PLUS80 Bronze su Amazon.it alla modica cifra di 65 €

Il case, ora, siccome siamo fotografi siamo molto attenti al design e non possiamo prendere uno scatolotto qualsiasi, inoltre è utile avere un case che sia efficiente nella dispersione del calore che si genera all’interno del PC, per cui cerchiamo qualcosa di minimale e adatto ai nostri scopi. Ultimo punto cruciale da tenere in considerazione è il rumore, perché non è bello lavorare per ore ad un computer che fa il rumore dell’aspirapolvere, e con tutte le ventole di cui è dotato un moderno PC la situazione può diventare ridicola in fretta.

Personalmente vi consiglio questo case di Cooler Master, si chiama Silencio 550 e costa 75 € su Amazon.it non è pochissimo ma sappiate che un case di qualità può arrivare a costare 300 € e che il budget del nostro progetto non ci consente granchè!

RAM e disco fisso

RAM e disco fisso per il nostro PC sono equivalenti alla memoria a breve e a lungo termine, una (RAM) serve per tenere a mente le cose che ci servono subito, l’altra (il disco fisso) è un po’ la nostra riserva di memoria che ci consente di archiviare informazioni, dati e soprattutto, fotografie per l’uso futuro.

Per la RAM posso darvi un solo consiglio, prendetene tanta!

Oggi meno di 8 Gb di RAM non sono sufficienti a fare granchè e se volete usare Lightroom (e Photoshop) è il minimo ragionevole che vi consiglio.

Un kit da 8 Gb come questo Kingston ddr3 8Gb HyperX vi costerà circa 75 € su Amazon.it

Se avete le possibilità economiche espandete la vostra RAM ad almeno 16 Gb per un utilizzo fluido del PC e di Lightroom.

Veniamo dunque al disco fisso, anzi, ai dischi fissi visto che vi consiglio di prenderne almeno un paio.

Sul fronte dei dischi ultimamente sono usciti prodotti molto interessanti con un incremento di performance sbalorditivo, si chiamano SSD e sono dischi veloci fatti di memorie allo stato solido (Solid State Disk, per l’appunto). Io ve li consiglio senza riserve anche perché ora i prezzi sono scesi e un disco da 80Gb è più che abbordabile. Vi servirà per installare il vostro sistema operativo Windows e Lightroom stesso. Avere il sistema e i software su un disco molto veloce (anche 20 volte più veloce di un Hard Disk tradizionale) vi aiuterà ad essere operativi in fretta, accorciare i tempi di avvio del PC e velocizzare tutte le operazioni su file di swap e memoria virtuale (wikipedia ha tutti i dettagli se volete approfondire).

Il modello che vi consiglio io è questo: SSD S3500 a 110 € su Amazon.it, è un prodotto Intel, quindi direi che ci si può fidare ;)

Il secondo disco vi servirà invece ad avere un po’ di spazio dove salvare le vostre foto, e visto che non sarà molto veloce vi consiglio di prenderlo capiente!

Parliamo di un minimo di 1 Terabyte, per cui vi consiglio questo disco Western Digital, modello WD10JPVX Blue, a 66 € su Amazon.it

Estensioni future

Se ci avete fatto caso non abbiamo previsto una scheda video per questo PC, la ragione è semplice, la scheda madre ha la grafica integrata e il prezzo di una scheda video decente può arrivare tranquillamente a coprire la metà del nostro budget, per cui la lascerei tra le opzioni future, anche perché al momento Lightroom non la sfrutta per nulla!

Sicuramente tra le altre spese importanti da affrontare per un utilizzo professionale di Lightroom c’è un ottimo monitor, che può costare 500 o anche 1000 €, e che per ovvie ragioni non ho inserito nel nostro budget, peraltro già parecchio risicato. Mouse e tastiera vi costeranno dai 20 ai 150 €, a cui potete sempre aggiungere una tavoletta grafica per aiutarvi nel fotoritocco.

Personalmente credo che quanto previsto sia il minimo per una buona esperienza con Lightroom, ovviamente con l’aggiunta di monitor, mouse e tastiera, tutto il resto in fondo è un optional…

Quanto abbiamo speso?

Da un rapido calcolo il nostro PC è completo spendendo circa:

  • CPU Intel i5 3350 – 156 € – Link
  • Motherboard Asus P8B75M – 85 € – Link
  • PSU Corsair CX500 – 65 € – Link
  • Case Cooler Master Silencio 550 – 75 € – Link
  • RAM ddr3 8GB Kingston HyperX – 75 € – Link
  • SSD Intel S3500 da 80GB – 110 € – Link
  • Hard Disk Western Digital WD10JPVX – 66 € – Link

TOTALE configurazione PC per Lightroom: 632 €

Siamo andati leggermente sopra il nostro obbiettivo iniziale di 600 € ma sono sicuro che con i saldi di Gennaio molti di questi articoli diminuiranno per cui ora non avete più scuse! Costruitevi da soli il vostro PC per Lightroom e in men che non si dica combinerete cose pazzesche!

Come sempre se vi piace e ritenete utile questo mio articolo potete condividerlo su Facebook, Twitter, Google plus e quello che volete voi, io di certo non mi offendo ;)

Per qualsiasi domanda o dubbio sulla configurazione non esitate a contattarmi nell’area commenti qui sotto e, come sempre…

Buona Luce e buon divertimento!

Simmessa, il fotografo di Rockfoto.it

ATTENZIONE: Acquistando i prodotti che propongo all'interno dei miei articoli sul sito Amazon.it contribuirete a mantenere vivo questo blog, facendomi diventare ricco sfondato, giusto perché si sappia eh.

  • Gianluca Capecchi

    Mi piace parecchio la scheda video. Non sara troppo costosa?

    • simmessa

      Ciao Gianluca, in tempo di crisi, tenere dei soldi in tasca fa sempre bene ;)

      Grazie del tuo commento e a presto!

      Simone.

  • luigi

    Sono un fotoamatore,quanto descritto sopra è valido anche per solo Photoshop?
    Grazie anticipate per la risposta
    Saluti
    luigi

    • simmessa

      Ciao Luigi,

      assolutamente si! I requisiti di Photoshop sono molto simili a quelli di Lightroom… a meno che con Photoshop tu non desideri fare grafica e ritocco in 3D, ma onestamente non credo che sia il tuo caso.

      A presto!

      S.

devi leggere
questi articoli